Deep Space Network IT

Hayabusa 2: iniziato il viaggio di rientro sulla Terra

13 novembre 2019
Alle 10:05 (2:05 in Italia) è iniziato il viaggio di rientro della sonda Hayabusa 2 che giungerà sulla Terra nel Dicembre del 2020 nei pressi del poligono militare di Woomera, in Australia, con il prezioso carico di campioni raccolti sulla superficie dell'asteroide Ryugu.

Alle 10:05 (2:05 in Italia) è iniziato il viaggio di rientro della sonda Hayabusa 2 che giungerà sulla Terra nel Dicembre del 2020 nei pressi del poligono militare di Woomera, in Australia, con il prezioso carico di campioni raccolti sulla superficie dell'asteroide Ryugu.
La sonda lascerà ufficialmente Ryugu il 18 Novembre quando avrà abbandonato la sua regione di attrazione gravitazionale: sino a quel momento verranno scattate periodicamente delle immagini del'asteroide, chiamate "Farewell Observation durante la fase di allontanamento.
Lo scorso 2 Ottobre la sonda aveva rilasciato gli ultimi due robot Minerva sulla superficie dell'asteroide. Dalla forma di un piccolo disco e grandi quanto un piatto da tavola, i due robot dotati di fotocamere, termometri e altri sensori hanno analizzato la superficie dell’asteroide sino all'8 di Ottobre e inviato i dati sulla Terra.

fonti: JAXA

Dello stesso argomento
  • JAXA: la Martian Moons eXplorations entra nella fase di sviluppo
    24 febbraio 2020
    L'agenzia spaziale giapponese ha approvato la fase di sviluppo di una missione per recuperare un campione dalla luna marziana Phobos con ritorno sulla Terra il cui lancio è previsto nel 2024.
  • OSIRIS-ReX indaga sulle espulsioni di particelle dell'asteroide Bennu
    06 dicembre 2019
    Dopo l'arrivo della sonda OSIRIS-REx all'asteroide Bennu una scoperta inaspettata da parte del team scientifico della missione ha rivelato che l'asteroide poteva essere attivo o scaricare costantemente particelle nello spazio.
  • OSIRIS-REx: l'asteroide Bennu riceve le prime denominazioni ufficiali
    07 marzo 2020
    L'Unione Astronomica Internazionale (IAU) ha approvato i nomi delle caratteristiche proposti dai membri del team OSIRIS-REx della NASA che hanno mappato l'asteroide Bennu nel corso dell'ultimo anno. Il veicolo spaziale OSIRIS-REx, la prima missione con ritorno di campioni di un asteroide della NASA, sta attualmente studiando la morfologia di Bennu in previsione delle operazioni di raccolta nella prossima estate.
  • Psyche: completato il design della missione, ora inizia la fase di costruzione
    10 luglio 2020
    Psyche, la missione della NASA che avrà il compito di esplorare l'asteroide metallico che porta lo stesso nome, ha recentemente superato un traguardo cruciale che lo avvicina alla data di lancio dell'agosto 2022. Ora la missione si sta spostando dalla pianificazione e progettazione alla produzione dell'hardware del veicolo spaziale che volerà verso il suo obiettivo nella cintura degli asteroidi tra Marte e Giove.
  • Hayabusa2 completa con successo anche il secondo touchdown
    11 luglio 2019
    La JAXA ha confermato che anche il secondo touchdown previsto da Hayabusa2 sull'asteroide Ryugu è stato un successo.