Deep Space Network IT

Insight: nuovi problemi per la "talpa"

04 novembre 2019
Dopo aver compiuto progressi nel corso delle ultime settimane scavando nella superficie di Marte, la "talpa" di InSight (il sensore HP3) è fuoriuscita sino a metà della buca.

Dopo aver compiuto progressi nel corso delle ultime settimane scavando nella superficie di Marte, la "talpa" di InSight (il sensore HP3) è fuoriuscita sino a metà della buca. Valutazioni preliminari indicano insolite condizioni del suolo sul Pianeta Rosso. Il team di missione internazionale sta ora studiando i prossimi passi per riprendere il processo di scavo.
Nelle ultime settimane è stata utilizzata la pala posta all'estremità del braccio robotico per "bloccare" la talpa contro la parete in fondo al buco così da fornire l'attrito necessario per l'attività di scavo. La prossima fase è determinare quanto sia sicuro allontanare il braccio robotico di InSight dalla talpa per valutare al meglio la situazione. Il team sta continuando a esaminare i dati e formulerà un piano nei prossimi giorni.

fonti: NASA, Jet Propulsion Laboratory

Dello stesso argomento