Deep Space Network IT

Insight rimuove la copertura della "talpa"

03 luglio 2019
Il braccio robotico di Insight ha spostato con successo la copertura del sensore HP3, chiamato la "talpa", effettuando una manovra apparentemente semplice ma molto rischiosa.

Il braccio robotico di Insight ha spostato con successo la copertura del sensore HP3, chiamato la "talpa", effettuando una manovra apparentemente semplice ma molto rischiosa. Ciò è avvenuto per permettere agli ingegneri di osservare il sensore HP3 e capire quale sia il problema che ha bloccato le operazioni di scavo.
La "talpa" si era bloccata lo scorso 28 febbraio dopo aver scavato 30 cm rispetto ai 5 metri previsti necessari a misurare correttamente il calore proveniente dall'interno del pianeta. Si sospetta abbia incontrato una roccia o vi siano problemi con la composizione del suolo che non offre sufficientemente presa per lo scavo.
La rimozione della copertura con il braccio robotico ha comportato un grosso rischio perché se la sonda HP3 si fosse sfilata dal sottosuolo durante lo spostamento, non sarebbe più stato possibile reinserirla.

fonti: NASA, Jet Propulsion Laboratory

Dello stesso argomento