Deep Space Network IT

Hayabusa2 si prepara al secondo touchdown

07 giugno 2019
A quasi un anno dall'arrivo sull'asteroide Ryugu la sonda giapponese Hayabusa2 ha posizionato con successo un marcatore di bersaglio vicino al cratere artificiale creato lo scorso aprile.

A quasi un anno dall'arrivo sull'asteroide Ryugu la sonda giapponese Hayabusa2 ha posizionato con successo un marcatore di bersaglio vicino al cratere artificiale creato lo scorso aprile. La manovra era già stata tentata a metà maggio ma era stata abortita a causa di rilevamento errato dell'altimetro laser.
Gli ingegneri di missione della JAXA dovranno ora decidere se procedere con il secondo touchdown pianificato verso la fine di giugno, la manovra non è priva di rischi e una buona quantità di materiale è già stata raccolta durante il primo recupero avvenuto a febbraio.

fonti: JAXA

Dello stesso argomento