Deep Space Network IT

Deep Space Network IT, uno sguardo sull'esplorazione dello spazio

30 aprile 2019
E' online DeepSpaceNetwork, un nuovo portale interamente in italiano dedicato alle missioni spaziali di esplorazione del Sistema Solare e dei suoi confini.

E' online DeepSpaceNetwork, un nuovo portale interamente in italiano dedicato alle missioni spaziali di esplorazione del Sistema Solare e dei suoi confini.
Sul sito potrete trovare le schede delle principali missioni, tradotte in Italiano direttamente dai siti o dalle documentazioni ufficiali delle Agenzie internazionali, che saranno via via aggiunte e aggiornate all'archivio nel corso del tempo.
E' disponibile inoltre il calendario, costantemente ampliato e aggiornato, di tutti gli eventi legati alle missioni spaziali (in corso e future) e una sezione news con i principali eventi accaduti riportati dal 1° gennaio 2019.
Iscrivetevi al nostro canale Facebook per restare aggiornati su tutte le novità e buona navigazione!

fonti:

Dello stesso argomento
  • OSIRIS-REx: l'asteroide Bennu riceve le prime denominazioni ufficiali
    07 marzo 2020
    L'Unione Astronomica Internazionale (IAU) ha approvato i nomi delle caratteristiche proposti dai membri del team OSIRIS-REx della NASA che hanno mappato l'asteroide Bennu nel corso dell'ultimo anno. Il veicolo spaziale OSIRIS-REx, la prima missione con ritorno di campioni di un asteroide della NASA, sta attualmente studiando la morfologia di Bennu in previsione delle operazioni di raccolta nella prossima estate.
  • Perseverance: tutto pronto per il lancio
    18 giugno 2020
    La superficie del Pianeta Rosso è stata visitata sinora da otto veicoli spaziali della NASA. Il rover Perseverance sarà il nono e il primo che includerà una raccolta campioni di Marte per un futuro ritorno sulla Terra.
  • HOPE: la prima missione degli Emirati Arabi su Marte è pronta al lancio
    14 luglio 2020
    Alle 22:51 ora italiana partirà dal Tanegashima Space Center della JAXA la sonda Hope, la prima missione spaziale degli Emirati Arabi Uniti su Marte. Il suo arrivo sul Pianeta Rosso è previsto per il Febbraio 2021 e una volta in orbita ne studierà l'atmosfera per i successivi due anni. I dati raccolti permetteranno di creare un modello olistico dell'atmosfera marziana e serviranno per studiare i motivi che hanno portato alla riduzione del suo spessore ad un livello tale da non permettere all'acqua di esistere allo stato liquido.
  • InSight: un anno di sorprendenti scoperte
    25 febbraio 2020
    Una serie di nuove pubblicazioni riassume le scoperte scientifiche del lander NASA sia sopra che sotto la superficie del Pianeta Rosso.
  • Selezionati i siti canditati per OSIRIS-REx
    13 agosto 2019
    Dal suo arrivo a dicembre 2018, il veicolo spaziale OSIRIS-REx ha mappato l'intero asteroide al fine di identificare i punti più sicuri e più accessibili per il veicolo spaziale per il prelievo di un campione.